grafica
crisa

facebook
instagram
whatsapp
grafica

whatsapp
phone

whatsapp

info@cartieracrisa.it

+39 340 534 0459

La carta a mano

 


whatsapp
facebook
instagram

Copyright © 2023 Cartiera Crisa by Crisa La Carta a Mano. Tutti i diritti sono riservati.  P.I. 01304940867

img_20230805_170559.jpeg

Formiamo ogni singolo foglio 

con le nostre mani

Nella nostra cartiera la fabbricazione della carta avviene secondo l'antico e tradizionale metodo fabrianese risalente al medioevo. Facciamo la carta a mano foglio per foglio e da ogni foglio creiamo pezzi unici. La materia prima che utilizziamo è il cotone, una fibra vegetale naturale che rende i nostri prodotti sostenibili e rispettosi della natura.

 

La materia prima

 

img_20230130_180021.jpeg

La materia prima che utilizziamo per la nostra produzione è il linters di cotone, una fibra vegetale e naturale completamente eco-sostenibile. 

Il cotone è la fibra più nobile per produrre carta: le conferisce morbidezza, flessibilità e resistenza nel tempo, oltre ad un inconfondibile colore bianco naturale. 

 

La carta cotone è riciclabile al 100% e contribuisce alla diffusione di una cultura responsabile nei confronti del benessere del nostro pianeta.

Per una parte della produzione utilizziamo anche materiale di recupero, come carta riciclata o altro materiale di vario genere. In questo modo intendiamo concorrere a realizzare un’economia circolare.

 

Le fasi di produzione

img_20230722_093820.jpeg
whatsapp image 2023-08-21 at 14.34.06t.jpeg

1 Preparazione dell'impasto

2 Formazione dei fogli

L'impasto viene poi trasferito all'interno del tino e il “lavorente" che utilizza un modulo di lavorazione (la forma), ripetendo gli stessi gesti dei cartai del XIII secolo, preleva una quantità di impasto e con precisi movimenti intreccia le fibre del cotone tra di loro e forma il foglio.

Il cotone, insieme ad acqua e una piccola quantità di colla, viene inserito all'interno del raffinatore di tipo olandese chiamato “Olandesina”, e lavorato per qualche ora, in base alla tipologia di carta che deve essere prodotta.

whatsapp image 2023-08-21 at 14.34.02jj.jpeg
y7tbm2ju

3 Ponitura

4 Pressatura

I fogli e i feltri impilati uno sopra l'altro vengono poi inseriti nella pressa che farà perdere loro circa il 50% di acqua. Al termine sarà possibile staccare il foglio dal feltro.

Una volta formato il foglio, il “lavorente” passa la forma al “ponitore” che lo lascia scolare per alcuni secondi e poi lo deposita su un feltro di lana: si forma così pian piano una pila di feltri e fogli chiamata “posta”.

img_20230805_170559.jpeg

5 Asciugatura

Una volta pressato, il foglio viene appeso negli stenditoi e asciugato naturalmente a temperatura ambiente.

La filigrana

whatsapp image 2023-06-21 at 17.22.40.jpeg

La filigrana è un'invenzione dei cartai fabrianesi: essi compresero che ponendo sopra la tela della forma un filo metallico di ottone o bronzo si poteva ottenere, direttamente sul foglio, un segno, una sorta di marchio, la filigrana appunto, osservabile in controluce. 

 

Inizialmente le forme delle filigrane erano molto semplici e i mastri cartai le utilizzavano per marcare ognuno la propria carta; con il passare del tempo le filigrane assumono forme sempre diverse, più articolate ed eleganti.

 

Nel nostro laboratorio creiamo filigrane in chiaro adatte per creare pezzi unici, per personalizzare ogni commessa, secondo le esigenze e i desideri dei nostri clienti

Per ogni approfondimento, non esitate a contattarci!